About Us

Isabella Pia Ayoub è un architetto, laureata al Southern California Institute of Architecture (SCI ARC) ed ex-regista e creatrice di un gruppo teatrale di arti performative. Durante gli studi di architettura ha esplorato le arti multimediali. Incorporando il suo ampio background in danza, studi musicali, arte e architettura, ha sviluppato il suo proprio linguaggio di analizzare lo spazio.
Nel 1992, ha ricevuto finanziamenti dal National Endowment of the Arts e si è esibita negli Stati Uniti e in Giappone. Ha lavorato come architetto per Kohn, Pedersen e Fox Assoc. (KPF) a New York City, progettando grattacieli ad uso misto. Inoltre, è stata interior designer per l’hotel L’Ermitage International di Beverly Hills, in California. e più tardi formò la propria società di design commerciale e residenziale, IP Design Group. I servizi di Isabella erano sinonimo di soluzioni eleganti per la vita moderna e lussuosa e si riflettono nei numerosi progetti completati a Manhattan, Southampton, Brooklyn, Londra, Inghilterra e Oulu Finland.
Isabella divide il suo tempo tra un’affollata vita familiare a Manhattan con i suoi tre figli e le borse MAGRÌ in Italia. Le borse MAGRÌ nascono dal desiderio di offrire alla donna sofisticata un sentimento di romanticismo e un glamour vintage ma con una forte attitudine moderna. La sua attenzione alla forma, alla funzione, alla costruzione e al design narrativo sono il risultato della sua educazione multidisciplinare e sensibilità architettonica.

Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza ed inviarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Consulta la Cookie Policy e la Privacy Policy per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli e/o negare il consenso. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

REGISTRATI PER SCOPRIRE I SERVIZI PENSATI PER RENDERE IL TUO SHOPPING ANCORA PIU’ PIACEVOLE!

* Ricevi le nostre Newsletter

* Non perderti offerte e promozioni

* Acquista più velocemente